Nuova Licenza di Pesca Regione Lombardia 2015

 

Nuove disposizioni Regione in materia di Licenza di Pesca- Legge 8 luglio 2015, n° 20

 

Per la pesca dilettantistica:

La licenza di tipo B è costituita esclusivamente dalla ricevuta di versamento della tassa annuale di concessione regionale il cui importo è stato aggiornato a € 23,00, su cui sono riportati i dati anagrafici del pescatore e la causale del versamento, da effettuarsi sul c/c  postale n. 25911207 intestato a “ TESORERIA REGIONE LOMBARDIA, MILANO” oppure mediante versamento con codice IBAN: IT67 W076 0101 6000000 25911 207 intestato a REGIONE LOMBARDIA – causale : licenza di pesca tipo B.

Rimangono comunque valide fino alla scadenza della relativa tassa annuale di concessione le licenze di pesca rilasciate prima di sabato 11 luglio 2015.

Sono esentati dal possesso della licenza di pesca i residenti in Italia di età inferiore a 18 anni o superiori a 65 anni.

Sono altresì esentati i soggetti di cui all’articolo 3 della L. 5 febbraio 1992 n. 104 ( legge quadro per l’assistenza , l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate)

 

Per la pesca professionale:

 La licenza di tipo A è costituita da un tesserino rilasciato dalla Regione Lombardia accompagnato dalla relativa tassa annuale di concessione di € 45,00.

Rimangono comunque valide fino alla loro scadenza le licenze di pesca rilasciate prima di sabato 11 luglio 2015, purchè a decorrere dal primo rinnovo del versamento della tassa annuale venga corrisposto il nuovo importo di € 45,00.

 

Per i pescatori dilettanti stranieri:

Le licenze di pesca di tipo D rilasciate prima di sabato 11 luglio 2015, restano valide sino alla scadenza.