Lettera del Presidente

Ciao,
Sono Antonio Frassine, da 10 anni faccio parte del Consiglio Provinciale e pertanto credo che per molti di voi non sia necessaria una mia presentazione, per tutti coloro che invece non mi conoscono ritengo sia  doveroso informarli su chi sono: padre di famiglia di 2 figlie, libero professionista e pescatore, pesco sin da quando ero bambino, passione trasmessami dal mio povero padre, passione per la quale ho avuto la fortuna di effettuare  viaggi in giro per il mondo pescando Salmoni in Canada, Trote in Alaska, Temoli e Lucci in  Lapponia e così via, per alcuni anni con un gruppo di amici veronesi ho praticato la pesca d’altura, Tonni, Alalunghe, Ricciole, Lampughe e Palamiti, pesci eccezionali che regalano momenti indimenticabili, la pesca in mare ritengo sia la pesca più emozionante in assoluto, il blu del mare abbracciato all’azzurro del cielo, il tepore del sole riflesso sull’acqua e il sibilo delle frizioni dei mulinelli sono indimenticabili.

Verso la fine degli anni 90 mi sono avvicinato all’agonismo, da prima nella specialità del Trota Torrente, poi nello Spinning e il Trota Lago nei periodi invernali;  dall’Agonismo ho ricevuto e ancora oggi traggo tantissime soddisfazioni, ed è stato proprio l’agonismo che ovviamente mi ha fatto conoscere permettendomi  nel 2007 l’ingresso come Consigliere nella Sezione Provinciale F.I.P.S.A.S.
In questi 10 anni, per 2 quadrienni Olimpici ho rappresentato la Sezione di Brescia nel Comitato Regionale, e per 8 anni ho fatto parte della Consulta della Pesca della Provincia di Brescia, dal quadriennio 2013/2016  ho svolto il ruolo di Vice Presidente della Sezione e  dal 2014 al 2016 sono stato il Capitano della Nazionale di Pesca da Riva con Esche Artificiali, nel Dicembre2016 sono stato eletto nel Settore Nazionale Acque di Superficie e a Gennaio 2017 sono stato eletto Presidente di questa fantastica Sezione Provinciale.
Scritta e letta così sembrerebbe tutto semplice e facile, nella realtà le difficoltà, i problemi, le incomprensioni e le arrabbiature non sono state poche, anzi, tantissime e più di una volta mi son chiesto chi me lo facesse fare, ma la passione per la pesca, lo spirito agonistico e  la Federazione mi hanno sempre permesso di superare i vari ostacoli e continuare in questo cammino, credo nella Federazione e mi ritengo in toto un Uomo di Federazione.
Come in tutte le lettere di Presidenza, ora dovrei dedicare alcune di queste righe alle promesse….. Ma non me la sento di farlo, la lunga crisi economica e di lavoro che il nostro paese sta attraversando ci tocca molto da vicino; in primis, il buon padre di famiglia deve pensare ai figli e alla casa; gli hobby come è giusto che sia vengono purtroppo per molti accantonati e i nostri tesserati calano, le istituzioni ci ignorano, non ci aiutano seppur per loro, il nostro è un grande valore economico, produciamo prodotto interno lordo facendo lavorare Aziende produttrici, Negozianti, Bar, Ristoranti e Alberghi, allevatori di pesce, commercianti e incubatoi di Valle e quant’altro è, il corollario che la pesca muove, ma sembra lo ignorino e ciò non aiutano.
Ciò che posso  promettere è la mia volontà e disponibilità nei confronti di chiunque la cerchi, sono sempre stato disponibile al confronto e una risposta non l’ho mai negata a nessuno, ed è con questo intento che voglio iniziare a condurre la Sezione Provinciale di Brescia, disponibilità e comunicazione, collaborazione con le Associazioni a noi affiliate e vicinanza ai loro Presidenti e ai nostri tesserati,  questo è ciò che con il gruppo di Consiglieri con me eletti intendo operare.
Chiudo ringraziando a nome mio e di tutti i Consiglieri i Presidenti che il 26 Gennaio 2017 sono venuti a votare per il nuovo quadriennio, grazie.
Vi ringraziamo tutti e 60, sia coloro che hanno espresso la loro fiducia nei nostri confronti, sia coloro che la fiducia l’avevano riposta ad altri, anche a voi, grazie perché avete assolto ad un dovere e diritto, segno che anche a voi la Federazione Italiana di Pesca Sportiva e Attività Subacquee sta a cuore quanto a noi.