Lago Fips

Descrizione:
La struttura comprende un lago per la pesca al pesce bianco, un lago per la pesca alla trota ed un chiosco per la ristorazione.

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

Stampa


Regolamento interno: 
Lago del pesce bianco: No Kill
Ami senza ardiglione e divieto di utilizzo di ancorine. Divieto di utilizzo delle nasse se non per competizioni agonistiche.

SETTORE TROTA
1) L’ esercizio della pesca, gestito dalla Sezione Provinciale F.I.P.S.A.S. è consentito solo ai pescatori in possesso della Tessera Federale.
2) Il permesso è valido dal momento della sua compilazione fino al momento dell’ uscita dal lago e/o al raggiungimento della quota massima stabilita.
3) Al ritiro del permesso il federato dovrà depositare la tessera federale in regola con il versamento annuale che gli verrà restituita alla fine della pesca dopo il controllo del pescato.
4) I permessi di pesca sono strettamente personali e pertanto non sono cedibili ad altro federato.
5) È consentita la pesca ai minori (da anni 6 ad anni 13 )muniti di tessera F.I.P.S.A.S. e di regolare permesso accompagnati da un federato che si assume ogni responsabilità sull’ incolumità e di eventuali infrazioni commesse dal minore.
6) Per l’ esercizio della pesca sono consentite le seguenti esche Lombrico,Portasassi o larva di friganea, Camole del Miele, Tarma,Caimano,Pesce vivo o morto,Cucchiaino, Esche artificiali e Zuccherini.
7) È vietata qualsiasi forma di pasturazione.
8) Ogni permesso consente la pesca con una sola canna.
9) Il costo del permesso per gli adulti è di € 10,00 .
10) Il costo del permesso per i minori di anni 15 è di € 5,00 .
11) Il costo dell’ abbonamento è di € 50,00 ed è valevole per 6 pescate.
12) Per ogni permesso di pesca è consentita la cattura massima di 15 salmonoidi.
13) Al termine dell’orario di pesca o al raggiungimento del limite massimo di catture consentito il federato deve abbandonare la sponda del lago, recarsi all’entrata ed esibire il pescato accettando di sottoporsi a qualsiasi controllo che il personale preposto alla vigilanza ritenesse necessario effettuare. A controllo effettuato gli verrà rilasciata ricevuta delle catture dichiarate.
14) In caso d’infrazione del presente regolamento il federato che con l’acquisizione del permesso di pesca dichiara di accettare nella sua integrità, perde il diritto di accesso al laghetto
15) La sezione Provinciale di Brescia procederà contro il federato inadempiente nei modi stabiliti dalla legge applicando in oltre allo stesso le sanzioni disciplinari previste dallo statuto e dal regolamento F.I.P.S.A.S.
16) L’ orario della pesca è fissato dalle ore 7,30 alle ore 18,30 tutti i giorni tranne il Lunedì giorno di chiusura; il sabato antecedente le gare l’orario di chiusura viene anticipato alle ore 16,30.

Regolamenti particolari:
--- 

Rilascio Permessi:
--- 

Specie ittiche:
Alborella
Carassio
Carpa
Carpa erbivora
Gardon
Scardola
Trota iridea

Tecniche di pesca:
Colpo, tocco, spinning, ledgering.

Raggiungere il lago: 
Dall’ Autostrada A4 prendere l’uscita Brescia Centro. Proseguire in direzione Lago di Garda-Verona, uscita S.Eufemia.

Negozi di articoli da pesca (nelle vicinanze):

Lago Fips Buffalora   Lago Fips Buffalora